I cittadini del quartiere del Municipio III di Roma sono spaventati per i numerosi furti avvenuti negli ultimi tempi nella propria zona in orari serali, quando i residenti sono nelle proprie abitazioni. Chiedono alle forze dell’ordine maggiori controlli con una raccolta firme.

Furti-con-scasso-serrature-abitazioni-Roma

Oltre ai furti i residenti assistono indifesi ad aggressioni. “Appartamenti svaligiati, automobili sparite o private di pezzi, garage saccheggiati e addirittura aggressioni: a Porta di Roma cresce la paura per l’ondata di episodi criminosi che negli ultimi tempi sta investendo il quartiere. Una vera e propria emergenza sicurezza, denunciano alcuni sottolineando l’inquietudine di un’intera zona indifesa davanti a furti e razzie.”

“La situazione è piuttosto delicata e sta destando notevole preoccupazione per la sicurezza e l’incolumità di tutti cittadini, soprattutto in considerazione del fatto che alcuni reati sono stati commessi in orari alquanto insoliti come primo pomeriggio e tardo pomeriggio” – scrive l’Associazione Volontari Parco delle Sabine condividendo la raccolta firme avviata da alcuni residenti.

Porta di Roma, vessata da furti e aggressioni, chiede ai Commissariati di zona, alla Questura oltre che al Comune e al Municipio, di potenziare la presenza delle forze dell’ordine nell’area urbana “considerando che – scrivono gli abitanti – con l’aumento dei furti e delle aggressioni degli ultimi mesi siamo seriamente preoccupati per la nostra sicurezza e per quella dei nostri figli. Infatti ormai sono all’ordine del giorno furti di auto, furti in casa e aggressioni da parte di ignoti. Non solo – sottolineano – in orari serali”.

[Fonte: Roma Today]

Proteggiti mettendo in sicurezza la tua abitazione! Contatta il nostro numero verde 800.001.625 per avere una consulenza gratuita e senza impegno.